La sosta è una tassa fissa del 35%

Lascereste il 35% del vostro capitale immobile senza poterlo utilizzare?

E’ questo che accade quotidianamente a chi utilizza le nostre strade.

Vogliamo provare a spiegare con un esempio il perchè.

Prendiamo una strada a caso da google maps. Per fare i conti semplici abbiamo preso una strada con una carreggiata che ha come ampiezza circa 10 metri.

Cattura

Via Prenestina

Abbiamo riportato qui di seguito stilisticamente la stessa strada indicando le misure di riferimento.

1

Per 10 metri di strada, chi la deve percorrere ha a disposizione solo 6.50 metri con idealmente due corsie che si dividono lo spazio.

Ci potrebbero talvolta essere delle “accise” aggiuntive a questa tassa fissa come i veicoli in doppia fila che taglieggiano ancora di più il capitale percorribile a disposizione degli automobilisti.

2

La tassazione della sosta regolare ed irregolare riduce quindi lo spazio a disposizione per spostarsi a meno del 50%!. Abbiamo infatti a disposizone solo 4,25 metri dei 10 iniziali.

Va bene che siamo in un paese ad alta tassazione,ma così è inaccettabile.

Eppure basterebbe così poco.

Lasciare spazio ad alcuni veicoli che si dovrebbero dividere lo spazio disponibile con tutti gli altri: le biciclette!

3

L’inserimento di una pista ciclabile tra il marciapiede e le auto in sosta delle dimensioni di 1,5metri proietterebbe lo spazio disponibile immediatamente all’80% del disponibile perdendo, tra le altre cose, nello stesso tratto di strada solo 2 auto.

Certo ci sarebbe chi comunque sarebbe tentato di parcheggiare in doppia fila,ma a quel punto l’amministrazione comunale potrebbe avere ancora più coraggio e lasciare i veicoli in sosta a spina in modo che, leventuale sosta in doppia fila ostruirebbe completamente il transito dei veicoli sulla sinistra rendendo così ostacolata fisicamente la malasosta di alcuni automobilisti.

Pensiamo comunque che le persone che eventualmente cominciassero ad usare la bici, compenserebbero di gran lunga quei due veicoli persi in sosta.

Visto che il nostro numero di personale non consentirà mai di essere presente in modo capillare e costante su tutti i 7000 km di strade romane allora o dissudiamo fisicamente il modo di parcheggiare sbagliato oppure non miglioreremo mai la nostra immobilità cittadina.

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?t=httpsulplcom-21&o=29&p=8&l=as1&asins=B001KM1OEI&ref=tf_til&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...