Roma sporca e Ciampino pulisce!

Siamo all’incredibile!

Vi raccontiamo una storia avvenuta oggi che descrive come a Roma si sia superato ogni limite al paradosso.

Alle ore 15,40 avviene un grave incidente in Via di Ciampino.

Un frontale.

Cattura

Si scontrano una Alfa Romeo 147 e una Volkswagen Passat.

Una ferita è stata trasportata al PTV in codice rosso.

Sul posto per i rilievi scientifici e la chiusura di Via di Ciampino tre pattuglie del VII Gruppo Tuscolano della Polizia Locale di Roma. Intervenuta anche la Polizia Locale di Ciampino per la chiusura di Via di Ciampino dall’altro lato della strada.

Al termine dei rilievi succede che la strada si deve riaprire ma è cosparsa di detriti derivati dall’incidente.

La Polizia Locale di Roma contatta l’AMA che informa la nostra centrale operativa che non interverrà, come purtroppo molte volte accade,  a pulire la strada.

Allora cosa succede?

Succede che la ditta privata incaricata di pulire le strade per il comune di Ciampino, sembra proprio che si chiami Sicurezza ed Ambiente, quella cacciata dal Comune di Roma (ma che interviene ancora se è coinvolto un mezzo dell’atac…), provveda alla pulizia della strada in assenza di intervento del comune di Roma!

Chiediamo allora al Comune ed al Comandante Porta come sia possibile accettare una situazione del genere. A Roma siamo davvero costretti ad elemosinare l’intervento da coloro i quali abbiamo in fretta e furia “cacciato dal tempio“?

Roma ha sbagliato prima o ha sbagliato oggi?

Vi avvisiamo che noi la sporcizia per strada non possiamo nasconderla sotto al tappeto stradale: uscirebbe dalle buche!

Annunci

2 pensieri su “Roma sporca e Ciampino pulisce!

  1. Davvero questo blog non riesce a trovare ospitalità su qualche quotidiano che abbia la cronaca locale? Una rubrica che potrebbe intitolarsi “vigili per la città” oppure “la parola a loro” ma qualunque altro va bene. Magari proprio su quel Messaggero, così spesso ostile, di fianco agli articoli denigratori, una sorta di confronto all’ “americana”, da proporre così all’editore. Ma anche in casa d’altri, l’importante sarebbe una continuità efficace che, come questi interventi testimoniano, sei da tempo in grado di assicurare.

    Mi piace

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...