Assenteisti a Roma?

Pensate se al comune di Roma uscissero questi dati:

21,73% di assenti

11,56% di assenti giustificati

66,71% di presenti

Oppure che i primi tre dipendenti assenti del comune hanno collezionato ripettivamente il 99,57% di assenze, il 90,75% ed il 90,45%.

Sui quotidiani e su internet comincerebbe la caccia al dipendente comunale fannullone. Peggio se questi dati fossero all’interno della Polizia Locale.

Si finirebbe diritti dentro una arena televisiva, magari domenicale.

Invece no

La Polizia Locale di Roma ad esempio ha avuto un tasso di presenze del 79.14% nell’ultimo trimestre.

Ma allora di quali lavoratori stiamo parlando che si possono permette, 1 su 3, di non andare sul luogo di lavoro?

Saranno forse loro i veri “furbetti del cartellino“?

Risultati immagini per pianisti politici

Ci sarà data la possibilità di legare il loro stipendio alla qualità del servizio reso come hanno intenzione di fare con noi?

fonte

Annunci