Accorpamento sedi? Una farsa

E’ questo il sunto di quanto ci è stato proposto oggi dal duo Porta-Bernardi come progetto di accorpamento dei gruppi municipali della Polizia Locale per armonizzarsi a quelli “politici”.

Lo spieghiamo con una semplice formula per farci capire meglio.

Accorpare significa in sostanza: 1+1=1

Secondo il geniale duo invece : 1+1=2

Si avete capito bene: non cambia praticamente nulla.

Hanno spostato alcuni uffici da una parte, alcuni da un’altra creando un caos che la metà basterebbe se unito a questo tourbillon non ci fossero in mezzo anche le rotazioni anticorruzione a breve.

Si perchè ci troveremo con colleghi che dovranno seguire il reparto che si sposta di sede e tra poche settimane dovranno tornare alla sede di partenza perchè dovranno cambiare mansione per le rotazioni anticorruzione.

Oppure ci troveremo con sedi che avranno la Polizia Amministrativa in una sede mentre il SUAP del municipio, al quale dovrebbero essere collegati, in una altro.

Oppure ci troveremo con colleghi che prenderanno servizio di notte o di sabato o di festa in una sede ed il compagno di pattuglia che prenderà servizio in un’altra sede.

Oppure ci troveremo con sedi strapiene di personale assegnato ed altre semivuote.

Qui la proposta:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Qui di seguito quanto gli abbiamo detto in risposta:

Tutto questo perchè si devono fare questi accorpamenti decisi dalla politica già da anni  e questi stessi dirigenti non sono in grado di dire che non hanno a disposizione le sedi opportune per gestire gli accorpamenti ed allora sono obbligati ad inventarsi i “draghi viola” non essendone probabilmente neanche in grado.

Allora ci chiediamo se siete capaci a dire qualche NO?

Noi ve lo diciamo e di solito ci prendiamo anche spesso: presto si accorgeranno che troppi dirigenti che dicono sempre e solo si non servono a nulla….ne bastano di meno.

Risultati immagini per a buon intenditor

 

Annunci

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...