Complimenti per la trasmissione!

 

11

Caro Conti e caro Salvatori,

abbiamo potuto ed avuto modo di leggere stamattina le vostre fatiche epistolari.

Abbiamo capito da queste lettere come, a Roma, il bisogno di legalità sia “opinabile”.

La risposta che Paolo Conti dà è geniale: “i problemi sò artri“.

Avrebbe potuto dire al Salvatori che, probabilmente, quelle riprese che faceva in strada nessuno le aveva autorizzate, che l’auto d’epoca americana ed un garage al gianicolo non è cosa per tutti gli automobilisti romani, che se ha superato le 2000€ (comprensiva di Equitalia) è forse perchè non ha pagato entro i termini quanto doveva o perchè ha perso il ricorso, che mancava qualche luogo comune alle scuse presentate (tipo il vigile al bar o che si stava meglio quando si stava peggio),  che centinaia di appassionati fanno apparire esiguo il numero di 3(tre) operatrici impegnate, che uno che rispetta le leggi consente di intervenire sui 999 che non le rispettano, che la vergognosa vicenda delle mazzette alle enoteche non ha visto ancora nessuna condanna.

Invece no.

La risposta geniale è quella di aggiungere un’altra possibile scusa: gli abusivi a 300 metri!

Con questa risposta, gli ha fatto capire in poche righe, che a Roma il motto è sempre quello: “multate tutti, ma non a me!“.

Il trionfo del : “a capo sò 5 minuti” oppure del “annate a pijà quelli che rubbano“.

Questa è una città in cui la pagliuzza altrui è gigantesca rispetto alla trave conficcata nel proprio occhio.

E’ la città in cui io posso fare ciò mi pare perchè lo fanno pure gli altri e non che io mi comporto secondo le regole perchè è civile farlo.

Questo Paolo Conti non lo ha detto.

“E tutti sappiamo perchè.”

Annunci

3 pensieri su “Complimenti per la trasmissione!

  1. Pensa che qualche mattina fa l’ho incontrato sotto casa e mi sono detta questo lo conosco ma chi cazz è però…ora lo so!! Uno omissis… peccato davvero che, a differenza di pconti, non conoscessi questo rappresentante della cul/tura italiana..desolata

    Mi piace

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...