Accappottato

Questo slideshow richiede JavaScript.

Metti una domenica a Piazza Venezia durante il blocco della circolazione.

Queste sono immagini pubblicate da alcuni giornali.

Chi viene ripreso di spalle è il comandante del Corpo. L’intento, crediamo, dovrebbe essere quello di far vedere un comandante “che scende in strada” al fianco dei suoi uomini e donne.

L’intento sarà pure lodevole ma secondo noi svilisce in primis la sua figura. Ottiene forse l’effetto contrario.

Innanzi tutto non vediamo colleghi al suo fianco e questo rende più distante il suo operato da quello dei lavoratori.

Sembra che qualcuno possa dire:”Lo vedi? Lui lavora mentre gli altri no…”. Questo nonostante il comando si sia prodigato nel dire che 2500 sono stati i controlli domenica.

Sicuramente siamo dei malpensanti, ma purtroppo la storia degli ultimi tempi ci ha insegnato a diffidare dell’acqua fredda dopo esserci abbondantemente scottati con l’acqua calda.

Una domanda poi ci sorge: Il comandante generale dei Carabinieri avrebbe mai operato in questo modo? Il capo della Polizia Pansa? Il comandante generale della Guardia di Finanza?

A causa della nostra scarsa memoria, non ricordiamo scene del genere.

Forse perchè sono ruoli diversi quelli di chi comanda di chi lavora in strada. Non a caso neanche l’abbigliamento è quello consono a questo tipo di controlli stradali, ma viene fornito al comandante un abbigliamento di rappresentanza.

Capiamo forse che la passione di un uomo come il comandante possa essere quella di essere in prima linea in strada, ma quello è, possibilmente, un ruolo dirigenziale intermedio. Potrebbe essere quello di un vice comandante. Ripetiamo, non certo quello del vertice della struttura.

Non si capirebbe come mai infatti dobbiamo pagare tanti soldini di stipendio al comandante quanti basterebbero per pagarci circa 8 colleghi neoassunti.

Ecco.

Forse i cittadini avrebbero preferito 8 agenti in più in strada a fare i controlli per il blocco della circolazione più che un “comandante cappottato”.

Annunci

3 pensieri su “Accappottato

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...