Sciopero dello sciopero!

Ieri all’assemblea dei lavoratori capitolini proclamata prima dalla triplice e poi dal coordinatore della rsu in fretta e furia per accodarsi a loro, in molti ci hanno messo la faccia.

Dall’alto di una piazza gremita come non mai hanno mostrato i muscoli.

Dopo avere firmato accordicchi al ribasso con un datore di lavoro che neanche glieli rispettava, dopo avere condotto una trattativa con chi sapevamo che ci stava incravattando una corda alla gola pur non essendo immune da “infiltrazioni” criminali, dopo avere trovato (parte di loro) sonora bocciatura in un referendum che gli faceva ingoiare altro accordicchio salva cravatta, dopo avere accettato la presa di tempo con emendamenti pieni di nulla in finanziaria, dopo avere sottoscritto piano di sospensione degli scioperi col governo approvato dalla commissione di garanzia, ora minacciano chissà cosa.

Grazie per averci messo la faccia.

Il culo come al solito ce lo ha messo la Polizia Locale.

 

Se il Sig. Alesse legge queste due righe sappia che stiamo aspettando la Sua risposta a quanto, da onesti preveggenti, gli avevamo già per tempo comunicato….

Annunci

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...