Centro presidiato, spostiamo i vigili in periferia

In considerazione del fatto che alcuni punti storicamente presidiati dalla Polizia Locale di Roma oggi sono presidiati da altri, chiediamo al comandante del Corpo di spostare il personale verso le periferie per recuperare un debito storico verso di essa.

In situazioni di pericolo, tra l’altro, potremmo essere solo un bersaglio indossando una divisa come gli altri.

Annunci

Cristoforo Colombo: vigili salvano donna che cammina in mezzo alla strada

Alle 23,15 di ieri viene allertata la Centrale Operativa Lupa che su Via Cristoforo Colombo, all’altezza di Via del Pattinaggio,  una donna anziana vaga camminando in mezzo alla strada.

Immediatamente vengono attivate le pattuglie disponibili e viene prontamente individuata la donna che appariva visibilmente smarrita e forse anche impaurita.

Attraverso la carta di identità che portava con sè si riusciva a risalire alla sua identità ed alla sua residenza che risultava essere in zona Montemario.

La donna veniva portata presso la sede dell’VIII gruppo Tintoretto.

A causa dell’impiego della pattuglia di Montemario a vigilare il “Villaggio” di Salone, veniva inviata una pattuglia di Cassia ad avvisare a casa i parenti della donna.

Si riusciva a contattare la nuora che nel corso della notte, verso le 2.00, giungeva presso l’ VIII Gruppo Tintoretto per riportare a casa la suocera.

“Nonostante le difficoltà relative all’impiego delle pattuglie dalla parte opposta di Roma, da Montemario a Salone, i colleghi riuscivano prima a salvare la donna e poi a riaffidarla alle cure dei familiari. Ancora una volta siamo riusciti a mettere una toppa a questi intoppi organizzativi. Con solo una pattuglia a municipio nella notte, spostata chissà dove, è sempre più difficile però operare prontamente sul territorio per i bisogni dei cittadini”