Come si conserva e cura l’arma di servizio?

Hai preso l’arma d’ordinanza, per evitare che diventi per te ulteriore fonte di preoccupazione cerca di seguire i sotto elencati consigli:

AL GRUPPO: (se non hai di meglio da fare)

  • Non smontarla e rimontarla,
  • Non caricarla e scaricarla, ( se hai messo il colpo in canna vai alla postazione di scarico arma)
  • Se la posi nell’armadietto o nel cassetto della scrivania ,assicurati ,eseguendo tutte le manovre di sicurezza (nella postazione di scarico arma) che l’arma sia scarica.

IN SERVIZIO ESTERNO:

  • In uniforme tienila nell’apposita fondina inserita sul cinturone indossato stretto (non sei un cowboy), non giocherellare con la sicura abbatticane e non mostrarla al primo che te lo chiede;
  • In borghese: usa una fondina consona al tipo di servizio che devi svolgere, non portarla senza e non cambiare posizione all’arma. NEL MOMENTO DEL BISOGNO LA MANO VA’ DOVE E’ SEMPRE STATA L’ARMA.
  • Se hai inserito il colpo in canna per una qualsiasi ragione inserisci e disinserisci la sicura abbatticane poi in un secondo momento e con più calma ti recherai al gruppo  più vicino o al comando generale ed effettuerai le manovre di  scarico arma.

FUORI SERVIZIO:

  • In uniforme (in itinere) ricordati che puoi essere sempre chiamato ad operare quindi indossa bene il cinturone;
  • In borghese: portala come se stessi in servizio e soprattutto
  • Non portarla in borselli o valigie;
  • Non lasciarla nel cruscotto della tua auto o nel bauletto dello scooter;

SE VAI IN FERIE, IN MALATTIA O IN INFORTUNIO

  • Hai la possibilità di lasciare l’arma presso l’armeria del comando seguendo delle semplici istruzioni
  • Se non hai la possibilità di passare al comando, se vuoi, puoi smontarla e distribuire i pezzi principali in casa per evitare che qualcuno possa prenderla.

Va ricordato che nessun obbligo di armadi blindati o casseforti è imposto al possessore dell’arma come da sentenza di Cassazione n° 20474/2013. Per avere una custodia diligente dell’arma basta che la stessa sia custodita in modo tale da  impedire che  possa essere sottratta con facilità da parte di terzi. Basta un cassetto o un armadio chiuso a chiave.

QUANDO VAI IN BAGNO:

  • In uniforme lascia l’arma nel cinturone
  • In borghese posa l’arma in un posto dove puoi sempre vederla se non vuoi lasciarla nella fondina, fai attenzione quando rialzi i pantaloni se hai l’arma in fondina

PRIMA DI PULIRLA ESEGUI TUTTE LE MANOVRE PER EFFETTUARE IL CONTROLLO DI SICUREZZA.

IN PARTICOLARE:

  • SII GELOSO DELLA TUA ARMA
  • CONSERVALA CON ACCORTEZZA
  • PULISCILA ANCHE SE NON HAI SPARATO DI RECENTE
  • RISPETTA LE QUATTRO REGOLE FONDAMENTALI.

A cura dell’Ufficio Studi – Addestramento, formazione e vestiario della Segreteria di Roma

 

Annunci

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...