Lettera al Prefetto Gabrielli

Appena insediatosi ci meravigliò tanto da dedicargli uno spazio sulla nostra pagina

Ieri però una sua dichiarazione riapre le ferite

http://video.corriere.it/prefetto-motivi-crocifiggere-municipale-non-mancano-non-c-bisogno-un-funerale/56c26944-4a8f-11e5-bdc5-ee9c5a368093

Per questo abbiamo subito e prontamente risposto con questa lettera.

Al Prefetto gli ricordiamo inoltre un paio di cose:

  • la prima è che il 22/06/2015 avevamo proclamato lo stato di agitazione proprio per alcuni di quei motivi oggetto della riunione di ieri in Prefettura e che il Prefetto non ci ha convocato per il tentativo di raffreddamento impedendo così a se stesso di conoscere le motivazioni ;
  • la seconda è che il 25/06/2015 il Comandante del Corpo ci informava che erano già stati attivati dei tavoli di Osservazione decentrati della Prefettura in ogni municipio. Avrebbero dovuto essere i raccoglitori delle informazioni su degrado e criminalità.

Ora apprendiamo che volete creare un’altro tavolo di raccordo o qualcosa del genere.

Proponiamo di rafforzare quindi quello che già si è creato e non di creare doppioni affinchè quei tavoli diventino 15 sentinelle che forse potrebbero essere meglio di una sola.

Annunci

2 pensieri su “Lettera al Prefetto Gabrielli

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...