Perchè il comune ha paura del dibattito pubblico?

Vi raccontiamo un aneddoto che ha visto protagonista il Dr. Marco Martens da tempo attivo sul campo della sicurezza stradale( a noi molto cara) in particolare sulla progettazione e sviluppo della mobilità sostenibile attraverso la costruzione anche di rotatorie e di piste ciclabili.

Oggi ha partecipato come “consulente” di una consigliera comunale durante una riunione al Dipartimento della Mobilità nella apposita commissione dei consiglieri capitolini.

Il comune presentava il progetto di rotatorie nella zona di Via Ardeatina.

Questo qui:

1

3

Molto bello ma proviamo a spiegarvi una cosa: poniamo il caso che la macchinina rossa debba raggiungere la stellina rossa così come la macchinina celeste debba raggiungere la stellina dello stesso colore

0

La seguente era la soluzione prospettata dal comune.

5

Era la più logica? Era quella che consentiva il migliore rapporto spesa/beneficio nei confronti del cittadino e delle sue tasse pagate per questi lavori?

Per il Dr. Martens no e per fortuna di noi era lì come ospite.

Ha contro proposto un suo progetto, il seguente:

2

4

In pratica che dovrebbero fare le macchinine?

I seguenti tragitti:

6

Capito come è possibile migliorare la vita dei romani e di chi frequenta Roma? Solamente con la persona giusta al posto giusto ed al momento giusto.

Resterebbero molte domande sul perché organi politici e tecnici non abbiano trovato questa soluzione prima.

Forse per farci campagna elettorale successivamente? Creare il problema al cittadino e poi dargli a fatica la soluzione con una promessa elettorale successiva? Forse per fare nuovi lavori e quindi nuovi appalti?

Noi crediamo invece che l’amministrazione debba aprirsi ai dibattiti pubblici in occasione di queste opere e non arroccarsi in torri d’avorio dalle quali amministrare i cittadini come sudditi.

La storia è raccontata qui

Annunci

Un pensiero su “Perchè il comune ha paura del dibattito pubblico?

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...