1 La Polizia Locale è anche questo: grazie alle cure e all’infinito amore dato a questa creatura abbandonata a se stessa dalla crudeltà dell’uomo, Nina ha avuto la sua seconda chance. Quando l’abbiamo trovata in quelle condizioni pensavamo tutti che non ce l’avrebbe mai fatta. Ora è diventata la mascotte del gruppo SPE  della Polizia Locale di Roma dove con l’impegno di tutti si è potuto realizzare un piccolo miracolo ed e si è riusciti a sconfiggere un tumore e una leishmania gravissima e a ingannare la morte. GRAZIE A TUTTI I COLLEGHI!!! Francesco Simeoni

Annunci

Rispondi (solo se ti sei accertato di avere connesso il cervello)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...